giovedì 1 gennaio 2015

Calzine per neonato



 Materiale:
25 gr di Lana merino “Drops Baby Merino” (50 gr. - 175 mt)
set di ferri a doppia punta n. 3,5
Misure: lunghezza totale del piedino = 8 cm
Tensione: 24 m = 10 cm

Punti
d = diritto r = rovescio dR = diritto ritorto
mp = passare 1m senza lavorarla
acc = passare 1m, 1d, accavallare la m passata
2insD = prendere 2m insieme e lavorarle a diritto
2insR = prendere 2m insieme e lavorarle a rovescio
DL = diritto del lavoro
RL = rovescio del lavoro

Istruzioni

Gambina:
Avviare 24 m e distribuirle su tre ferri (ferro N. 1=8m, ferro N. 2=8m, ferro N. 3=8m), unire in tondo e lavorare a coste 1d/1r per 8 giri (la codina del filo segna l'inizio del giro).
Lavorare 8 giri a diritto.
Tallone:
Lavorare a dir (sullo stesso ferro) le 8m del ferro N. 1 più 4m del ferro N.2 (tallone)
lavorare in piano queste dodici maglie:
F 1 RL: 1mp, 11r
F 2 DL: 1mp, 11d
ripetere i ferri 1 e 2 ancora per 3 volte
F 9 = F 1
Diminuzioni del tallone
F 10 DL: 8d, 1cc, girare il lavoro
F 11 RL: 1mp, 4r, 2insR, girare
F 12 DL: 1mp, 4d, 1acc, girare,
F 13 RL: 1mp, 4r, 2insR, girare
ripetere i F 10 – 13 ancora 1 volta.
Restano 6m
F 14 DL: dir
Tassello
Con lo stesso ferro riprendere 6m lungo il bordo, 12d, riprendere 6m lungo l'altro bordo e con lo stesso ferro lavorare 3d.
ferro N. 1 = 9m ferro N. 2 = 12m ferro N. 3 = 9m
L'inizio del giro parte dal centro del tallone
Diminuzioni del tassello
giro 1: 3d, 6dR, 12d, 6dR, 3d
giro 2:
ferro N. 1:lavorare a dir fino alle ultime 3m, 2insD, 1d
ferro N. 2: 12d
ferro N. 3: 1d, 1acc, diritto fino alla fine
giro 3: diritto
Ripetere i giri 2 e 3 fino ad avere 24m
(ferro n. 1 = 6m, ferro n. 2 = 12m, ferro n. 3 = 6m)
Piedino
Lavorare  8 giri a diritto.
Punta del piede
giro 1:
  • ferro n. 1 = diritto fino alle ultime 3m, 2indD, 1d
  • ferro n. 2 = 1d, 1acc, diritto fino alle ultime 3m, 2insD, 1d
  • ferro n. 3 = 1d, 1acc, diritto fino alla fine
giro 2: diritto
Ripetere i giri 1 e 2 fino ad avere 8m.
Chiusura delle maglie:
Tagliare il filo in misura sufficiente a chiudere le maglie con il punto maglia, in alternativa
infilare il filo in un ago, farlo passare nelle maglie rimaste e stringere.

NB
Questo lavoro è frutto della mia fantasia, non è un modello testato e la spiegazione può contenere errori o inesattezze.



Nessun commento:

Posta un commento